LUISS

Justice

G. Melis, F. Pitrone – Financial Crisis and Tax Strategy

Coordinating Tax Strategies at the EU Level as a Solution to the Economic and Financial Crisis.

Il potenziamento del “coordinamento fiscale” all’interno dell’Unione Europea al fine di contrastare efficacemente la crisi economica e finanziaria.

 Abstract:

The global economic and financial crisis that started in 2008 is strictly connected with national and European tax policies, concerning both the existence of specific elements of the tax systems that influenced the build-up of the crisis and the role played by tax policies implemented by states in countering the crisis itself. This article provides, firstly, an analysis of national and European tax policy strategies introduced during the crisis with a particular focus on the Italian tax strategy. Secondly, this article points out the necessity of a tax coordination at the EU level in order to increase fiscal integration among Member states while respecting national sovereignty and thus giving Member states the opportunity to adopt tax measures according to their needs and specificities.

La crisi economica e finanziaria che ha avuto inizio nel 2008 è fortemente correlata alle politiche fiscali introdotte a livello nazionale e comunitario. Tale correlazione attiene non soltanto all’esistenza di specifici aspetti dei sistemi fiscali che hanno favorito il determinarsi della crisi, ma anche e soprattutto, all’importante ruolo di contrasto alla crisi economica e finanziaria ascrivibile alle strategie fiscali implementate dai singoli Stati. Questo articolo, attraverso un’analisi comparatistica e con un occhio particolarmente attento alle manovre fiscali introdotte in Italia, identifica i principali trend che hanno caratterizzato le strategie fiscali adottate dagli Stati dell’Unione Europea durante la crisi economica. Inoltre, esso si fa portavoce della necessità di contribuire al potenziamento del “coordinamento fiscale” all’interno dell’Unione Europea, aumentando l’integrazione fiscale tra gli Stati pur nel rispetto delle sovranità fiscali nazionali, e garantendo così agli Stati stessi la possibilità di adottare le misure fiscali più adatte ai loro specifici bisogni.

Melis e Pitrone-Financial crisis and tax strategy

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.